Prenotare
Hotel Goldgasse
Gasthof Goldgasse
Hotel Amadeus
Hotel Stein
Seven Senses
Schließen / Close
Hotels & Restaurants
zum Inhalt

La Getreidegasse al centro di Salisburgo

La via più famosa nella città di Mozart

 

Chi visita Salisburgo passa immancabilmente dalla via più conosciuta e sugestiva di tutta Salisburgo. Negozi esclusivi, bar e caffetterie accoglienti nonché personaggi noti del presente e del passato sono onnipresenti. Il più catalizzante naturalmente è Mozart, che qui vi naque.     

 

Che cosa rende la Getreidegasse così particolare?

 

Visto storicamente: la sua posizione! Già ai tempi dei romani fu la via commerciale verso l'attuale Bavaria. Il commercio tra il Salzach ed il  Mönchsberg a Salisburgo si sviluppò velocemente e la Getreidegasse primeggiò. L'aristocrazia ed alti funzionari si insediarono qui e consolidarono la reputazione della via, dove vissero alcuni celebri cittadine e cittadini di Salisburgo.

Casa natale di Mozart nella Getreidegasse

 

La casa natale di Mozart è situata al numero 9 ed è probabilmente l'edificio più conosciuto e gettonato in Getreidegasse. Sin dalla nascita nell'anno 1756, il musicista e compositore salisburghese visse assieme ai genitori e la sorella Nannerl fino al 1773 al 3° piano del cosiddetto "Hagenauer Hauses". Oggi ospita un museo al suo interno. 

 

La Getreidegasse oggi

 

Oggi la singolare particolarità della Getreidegasse si riflette a prima vista nelle tante, riccamente ornate ed in parte storiche insegne dei negozi e commercianti. Facente parte del patrimonio culturale dell'umanità UNESCO Salisburgo è d'obbligo anche per nuovi negozi di apporre insegne in questo stile decorato. 

Un'altra curiosità sono i tanti passaggi tra gli edifici in ambedue le direzioni. Qui si nascondono vere e proprie gemme: bar, caffetterie, negozi e bellissimi cortili interni invitano a girovagare e andare per negozi indipendentemente dal tempo. Questa struttura urbana con i suoi passaggi fu usata in passato  per pulire tutta la strada. Dal lato superiore veniva introdotta l'acqua del canale sbarrato Almkanal, la cui corrente trascinava con sé tutto lo sporco della strada derivandolo nel fiume Salzach.